giovedì , novembre 23 2017
Home / Vini rossi / Vino Rosso Toscano
vino rosso toscano

Vino Rosso Toscano

vino rosso toscano

Vini rossi toscani pregiati

La Toscana è una regione d’Italia che possiede alle sue spalle una storia secolare di produzione vitivinicola; per questo motivo, ci si aspetta che in Toscana vengano prodotti alcuni dei più pregiati vini italiani. Questa affermazione è verissima: nella regione Toscana, infatti, troviamo alcuni tra i migliori vini italiani. Vediamo un breve elenco di alcuni dei più pregiati vini toscani (secondo Mario Busso):

  • il Chianti Classico Docg 2011
  • il Chianti Classico Docg 2012
  • il Toscana Igt Rosso Sacromonte 2011
  • il Morellino di Scansano Docg Calestaia 2011
  • il Rosso di Montalcino Doc Tenuta Greppo Jacopo Biondi Santi 2011
  • il Toscana Igt Sangiovese Poggio ai Chiari 2008.

Vini rossi toscani famosi

Alcuni tra i tanti ottimi vini toscani, oltre essere deliziosi e pregiati, possiedono anche una fama nazionale o mondiale, sicuramente più che meritata. Tra i più famosi vini toscani nel mondo troviamo il Suvereto Val di Cornia Rosso, un vino rosso prodotto nella zona di Livorno.
Tra i più famosi vini della regione Toscana troviamo poi il DOGC Brunello di Montalcino (che viene ritenuto tra i più pregiati al mondo!) ed il Nobile di Montepulciano (che, come suggerisce il nome stesso, ha origini nobili ed è ritenuto uno dei più buoni vini d’Italia).

Vini rossi toscani igt

I vini rossi IGT sono quei vini che possiedono una “indicazione geografica tipica“; un vino rosso è definito Toscano di produzione se possiede una IGT “Toscana”. Questa classificazione di pregio è assegnata solamente a quei vini che sono prodotti in Toscana seguendo determinati parametri di qualità e di lavorazione.
L’occorrenza è quella di poter accertare gli svariati vini a seconda della loro provenienza e delle peculiarità specifiche dell’area regionale di produzione, nonché dello sfruttamento di sistemi tradizionali.
I vini rossi toscani IGT (che provengono comunemente da Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena, ma non solo) possiedono caratteristiche in comune: devono essere prodotti da uva proveniente da vigne composte, in ambito aziendale, da uno o più vitigni all’altezza della coltivazione regolata dalla regione Toscana. I vini rossi toscani sono i seguenti.
Rosso e Rosso novello: color violetto e rosso rubino, sapore amaro ed intenso, maturato con diverse percentuali a seconda dei vigneti. Il sapore è semplice, ma ben strutturato, con un retrogusto durevole e piacevole (grazie ai polifenoli).
Rosso Abboccato, con tonalità simili al precedente, un profumo vellutato ed un sapore rotondo, dolce e che presenta complessi aromi terziari.

Check Also

vini umbri

I migliori vini umbri

Come ben sappiamo, per gli italiani (e non solo) il vino è qualcosa che non ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *