mercoledì , luglio 18 2018
Home / Vini bianchi / I migliori Vini Trentini
vini trentini

I migliori Vini Trentini

Nonostante le dimensioni ridotte del territorio, il Trentino Alto Adige vanta una notevole varietà di vini d’eccellenza, sia rossi che bianchi.
Alcuni vini autoctoni rappresentano da secoli l’identità della regione.
I viticoltori trentini scelgono con estrema cura il luogo ed il terreno più adatti ad ogni vitigno e adottano le tecniche meno invasive e a minor impatto ambientale, per tutelare il paesaggio, mantenere viva la tradizione e per ottenere sempre vini di altissima qualità.

Vini rossi trentini

Per quanto riguarda i rossi, che costituiscono circa il 40% della produzione vinicola trentina, uno dei vitigni autoctoni più rappresentativi è la Schiava.
La sua presenza documentata sul territorio risale al tardo Medioevo.
Dalla gradazione alcolica leggera e dai sentori delicati di ribes, ciliegia, lampone, violetta e mandorla, la Schiava si abbina ai primi piatti tipici trentini, a formaggi e salumi, a speck e vitello.
Un altro vitigno autoctono apprezzato in tutto il mondo è il Lagrein. Si tratta di un vino deciso e speziato, con sentori di violetta, frutti di bosco e ciliegia, generalmente invecchiato in fusti di rovere per esaltarne gli aromi.
Per il suo carattere deciso, accompagna bene formaggi stagionati, cacciagione e carni rosse.
Il Pinot Nero, presente sul territorio dalla metà dell’Ottocento, ha trovato in Trentino uno dei luoghi migliori per sviluppare le sue potenzialità.
È un vino deciso, con personalità, con sentori di chiodi di garofano, violetta e bacche rosse, ideale per abbinamenti con selvaggina, agnello, coniglio e arrosti, formaggi stagionati.
Il Merlot è un vino fruttato e corposo, dal gusto pieno e con sentori di mora, ribes nero, prugna e spezie, da abbinare a piatti tradizionali di carne e formaggi stagionati.
Vino principe della tradizione trentina è il Teroldego Rotaliano, un vino fruttato, corposo, morbido, con sentori di frutti rossi e frutti di bosco, perfetto in abbinamento a formaggi stagionati.

Vini bianchi del trentino

La fama dei vini bianchi del Trentino-Alto Adige è meritatamente in costante crescita. I vitigni di uve bianche rappresentano circa il 60% dell’intera produzione e contano nomi come Müller Thurgau, tipico dell’area trentina, il Gewürztraminer, il Pinot bianco, il Pinot grigio e il Riesling.
Il Müller Thurgau, con il suo colore giallo paglierino e le note di erbe aromatiche, è ideale per aperitivi e piatti di pesce.
Dalle note di miele, arancia, zafferano e rosa, il Riesling ha un gusto deciso e avvolgente che si abbina a primi piatti e secondi piatti di terra.
Il Gewürztraminer, aromatico e fresco, è ideale con crostacei, grigliate di pesce e paté d’oca.

Check Also

lambrusco mantovano

Lambrusco mantovano: caratteristiche e abbinamenti

Il Lambrusco Mantovano ha ottenuto la denominazione D.O.C. Di Origine Controllata nel 1987 e riguarda ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *