domenica , maggio 27 2018
Home / Curiosità / Vino in Bag in Box: tutti i vantaggi da considerare
BAG IN BOX BIANCO RIBOLLA GIALLA IGT

Vino in Bag in Box: tutti i vantaggi da considerare

Caratteristiche del Bag In Box

Il vino in Bag in Box sta riscuotendo un rapido successo. Il motivo è da ricondurre proprio alle caratteristiche del contenitore. Il Bag in Box è costituito, come dice il nome, da una sacca di materiale plastico poliaccoppiato all’interno di una scatola rigida. Il vino viene spillato attraverso una comoda valvola che permette di versarlo proprio come un piccolo rubinetto. I formati più utilizzati sono quelli da 3 litri o da 5 litri, quest’ultimo molto richiesto soprattutto in Italia. Ma non mancano Bag in Box anche da 10 o da 20 litri, secondo le necessità. La particolarità più rilevante d questo contenitore è che la valvola impedisce il passaggio dell’aria, anche in seguito all’apertura.

Migliore conservazione del vino

Nel Bag in Box, la sacca del vino viene riempita senza incamerare aria. Questa accortezza, unita alla particolarità della valvola di uscita, fanno sì che l’ossigeno non penetri all’interno del sacco. Il risultato è una migliore conservazione del vino che scongiura il rischio di ossidazione. Anche dopo l’utilizzo, a differenza di bottiglie o damigiane, il Bag in Box mantiene intatte le proprietà organolettiche del vino. Oltre a proteggere il vino dal contatto con l’aria, il contenitore Bag in Box lo protegge dalla luce e dagli sbalzi di temperatura. Un vino così confezionato può essere conservato per 3 o 4 settimane dopo l’apertura, consentendone anche un uso saltuario. Ecco perché questa soluzione è particolarmente indicata sia nel privato che negli eventi.

Praticità e sicurezza nel trasporto

Quello della praticità è il vantaggio immediatamente evidente di un vino in Bag in Box. Il formato della scatola, solitamente di cartone, permette uno stoccaggio semplice e sicuro. Oltre a evitare la rottura, rende il vino facilmente impilabile e non soggetto a urti diretti. Inoltre è molto più pratico per essere trasportato in occasione di pic-nic, cene, manifestazioni e altre occasioni. Si tratta infatti di un contenitore molto leggero, che ottimizza lo spazio occupato e si solleva con semplicità. La presenza del rubinetto permette di spillare il vino comodamente, per trasferirlo in caraffa o direttamente in bicchiere.

Check Also

vino biodinamico

Vino biodinamico la degustazione che fa tendenza

Spesso si sente parlare di questa tipologia di vino, a volte con estrema conoscenza da ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *