lunedì , agosto 8 2022
Home / Curiosità / Migliori vini francesi: classifica e curiosità
migliori vini francesi

Migliori vini francesi: classifica e curiosità

La Francia è una delle migliori nazioni al mondo in tema di vini.

Il prestigio e la storia dei vini francesi li contraddistingue come un punto di riferimento per gli addetti ai lavori di tutto il mondo, in questo articolo indicheremo quali sono i migliori vini francesi e tutti i dati sulla produzione vinicola transalpina.

Prima di scoprire i segreti dell’industria del vino transalpino, vi consigliamo di leggere il nostro approfondimento sulle più importanti regioni vinicole francesi.

I migliori vini francesi

Ecco, come promesso, la classifica dei migliori vini francesi:

  1. Château Mont-Redon (2005);

  2. Domaine Huet Vouvray Cuvee Constance (2005);

  3. Moët & Chandon 1996 Dom Pérignon Oenothèque Brut Sparkling;

  4. Côté Tariquet – Côtes de Gascogne (2007);

  5. Laurent Perrier NV Brut Ultra;

  6. Château Roques Mauriac (2005).

Per una corretta lettura della classifica è necessario specificare che i numeri inseriti nelle parentesi rappresentano l’annata dei corrispondenti vini: è un concetto chiaro agli esperti del settore che lo stesso vino è soggetto a non trascurabili differenze di annata in annata.

 

La qualità dei vini francesi

L’altissima reputazione dei vini francesi è dovuta, come ampiamente accennato, alla grande qualità della produzione transalpina.

A testimonianza dell’alta qualità dei vini francesi c’è una statistica molto importante che riguarda il numero di vini francesi con qualifica dop o igp: la Francia ne conta ben 432.

Un risultato straordinario se si considera che in Europa soltanto l’Italia ha un numero maggiore di vini con certificazione dop o igp (ovvero ben 526) e che la somma dei vini francesi e italiani così qualificati coprono più della metà di tutti i vini europei (1582 in totale).

 

Curiosità sulla produzione vinicola

L’industria vinicola è uno dei settori economici principali della nazione transalpina, ecco alcune curiosità sulla produzioni di vini francesi che devi assolutamente conoscere:

  • l’industria del vino francese fattura 11 miliardi di euro l’anno;
  • il settore vinicolo crea ben 250.000 posti di lavoro;
  • la Francia è seconda, dietro l’Italia, nella classifica dei produttori di vino;
  • i francesi bevono ben 27 milioni di ettolitri di vino annui.

Dati che parlano da soli e che spiegano l’importanza del vino per il popolo francese.

 

 

 

Check Also

vino bio in scatola

Il successo del vino in scatola con le bag in box

Le bag in box sono contenitori di bevande molto utilizzate soprattutto per il vino: in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *